Risultati 33

Record d'autorità
Farmacista

Perini, Filippo

  • Persona

Protetto e/o nazionale: Britannico

Antonelli, Emilio

  • Persona

Protetto e/o nazionale: Sardo. Protetto sardo dal 1859.

Boriglione, Francesco

  • Persona

Nazionale: Sardo. Farmacia Boriglione poi Farmacia Italiana di Francesco Boriglione (1859),

Boriglione, Francesco. Patria: Alessandria Piemonte. Professione: Speziale. Provenienza: Alessandria Piemonte. Data dell'arrivo: giugno 1826 (Da Stato generale de Regi Sudditi stabiliti in Alessandria d'Egitto a tutto il 31 luglio 1826, in ASDMAE, LSAE, b. 23, n. 80)

Boriglione, Francesco, di Alessandria Piemonte, farmacista, residente in Cairo (Stato dei sudditi di S. M. sarda in Egitto, 1836, in ASDMAE, LSAE, b. 23)

Lanzoni, Luigi

  • Persona

Nazionale: Sardo. Del fu Vittorio e di Matilda Vacca, abitante in Alessandria d'Egitto. Anche medico residente in Cairo

Lanzoni, Luigi, di Levone, medico chirurgo, residente in Damiata, in Cairo (Stato dei sudditi di S. M. sarda in Egitto, 1836, in ASDMAE, LSAE, b. 23)

Lanzoni Luigi, nato a Levone, provincia di Torino, nel 1796, medico, Venne in Egitto nel 1823, prese impiego nell'armata ed ora serve nella qualità di medico dei poveri per uno dei quartieri di Cairo. Non possiede stabili in Egitto. Sposato con Antonietta Lanzoni, vedova Cecchini, di Livorno, dal 1830 (Da ASTo, Consolati nazionali, Cairo, 1, Registro dei sudditi [1844])

Lanzoni Luigi, medico in disponibilità nel 1832. Nominato in febbraio 1844 medico civile pella città del Cairo (ASDMAE, Viceconsolato sardo nel Gran Cairo, poi Cancelleria poi Delegazione, Registro dei sudditi [1860])

In Damiata dal 1 marzo 1840 all'ottobre 1841, quando rientra in Cairo, quale medico della Scuola Militare Infanteria del Pascià d'egitto (Stato dei sudditi in Damiata, 1842, in in ASDMAE, LSAE, b. 23)

Lanzoni, Vittorio

  • Persona

Nazionale: Sardo

Lanzoni, Vittorio, di Levone, farmacista, residente in Alessandria d'Egitto (Stato dei sudditi di S. M. sarda in Egitto, 1836, in ASDMAE, LSAE, b. 23)

Lumello, Ignazio

  • Persona

Nazionale: Sardo.

  1. Lumello, Ignazio. Figlio di Giuseppe Felice e [Anna] Mazza. Patria: Pianezza. Professione: Negoziante. Provenienza: Torino. Data dell'arrivo: maggio 1823. (Da Stato generale de Regi Sudditi stabiliti in Alessandria d'Egitto a tutto il 31 luglio 1826, in ASTo, Consolati nazionali, Alessandria d'Egitto, b. 1; Da Stato generale de Regi Sudditi stabiliti in Alessandria d'Egitto a tutto il 31 luglio 1826, in ASDMAE, LSAE, b. 23, n. 56)

Lumello Ignazio, di Pianezza, farmacista, arrivato in Egitto nel 1825, residente in Alessandria d'Egitto/Cairo (Stato dei sudditi di S. M. sarda in Egitto, 1836, in ASDMAE, LSAE, b. 23)

Lomello, Ignazio, nato a Pianessa, provincia di Torino, nel 1797. Commesso di negozio. Fece per un tempo il negoziante. Entrò quindi al servizio dell'Armata come farmacista. Stette senza paga a mezzo soldo e va rientrare in attività al primo posto vacante in sua qualità di farmacista aiutante maggiore. Possiede una casa a Kartun nell'Alto Egitto (Da ASTo, Consolati nazionali, Cairo, 1, Registro dei sudditi [1844]). Negoziante che fa li viaggi dell'Alto Egitto (ASDMAE, Viceconsolato sardo nel Gran Cairo, poi Cancelleria poi Delegazione, Registro dei sudditi [1860])

Maurino, Giuseppe

  • Persona

Protetto e/o nazionale: Sardo. Figlio di Luigi e Delfina Scotti. Ha 28 anni nel 1843 in Egitto dal 1824. Muore li 6 ottobre 1854

Maurino, Giuseppe, di Caselle, farmacista, di 23 anni, residente in Alessandria (Stato dei sudditi di S. M. sarda in Egitto, 1836, in ASDMAE, LSAE, b. 23)

Risultati da 1 a 10 di 33