Risultati 38

Record d'autorità
Sarto

Maroque, Angelo

  • Persona

Protetto e/o nazionale: Francese

Ugolini, Pietro

  • Persona

Protetto e/o nazionale: Toscano

Bacigalupo, Giuseppe

  • Persona

Protetto e/o nazionale: Sardo. Muore nell'Ospedale europeo il 4 novembre 1829

  1. Bacigalupo Giuseppe. Figlio delli fu Emmanuelle e di Livia Massone. Patria: Genova. Professione: Sartore. Provenienza: Malta. Data dell'arrivo: dicembre 1818 (Da Stato generale de Regi Sudditi stabiliti in Alessandria d'Egitto a tutto il 31 luglio 1826, in ASTo, Consolati nazionali, Alessandria d'Egitto, b. 1; Da Stato generale de Regi Sudditi stabiliti in Alessandria d'Egitto a tutto il 31 luglio 1826, in ASDMAE, LSAE, b. 23, n. 18)

Cervellera, Marianna

  • Persona

Nazionale: Sarda
Cervellera Arianna, di Genova, sarta di donna, nata nel 1804, vedova. Già sposata con Leonardo Morelli, suddito francese, morto il quale vive con il fratello Antonio (Da Asto, Consolati Nazionali, Cairo, 1, Registro dei sudditi [1844]). Partita per i regi stati nel giugno 1845 (ASDMAE, Viceconsolato sardo nel Gran Cairo, poi Cancelleria poi Delegazione, Registro dei sudditi [1860])

D'Andria, Nicolò

  • Persona

Protetto sardo. Muore l'11 settembre 1847

D'Andria, Nicolò, di Scio (oriundo genovese), garzone sarto, residente in Alessandria d'Egitto (Stato dei sudditi di S. M. sarda in Egitto, 1836, in ASDMAE, LSAE, b. 23)

Giudice, Benedetto

  • Persona

Protetto e/o nazionale: Sardo. Piemontese

Guerra, Giovanni Battista

  • Persona

Nazionale: Sardo. Muore nel 1852

Di Bra, locandiere, residente in Cairo, 49 anni nel 1836 (Stato dei sudditi di S. M. sarda residenti in Egitto, 1836, in ASDMAE, LSAE, 23)
Possiede due piccole case (Sudditi di Cairo nell'anno 1836, LSAE, 23)

Guerra Giovanni del fu Giovanni Battista. Nato a Bra in Provincia di Alba, sarto e quindi locandiere, nato nel 1786. Possiede due case in Cairo e un giardino nelle vicinanze. Vive del reddito di quelle (Da ASTo, Consolati nazionali, Cairo, 1, Registro dei sudditi [1844])

Ha fatto una piccola fortuna per il suo stato. Possiede due case a nome della moglie ed ha cessato di fare il locandiere vivendo di moneta che ha fattto. Morto nel 1852 (ASDMAE, Viceconsolato sardo nel Gran Cairo, poi Cancelleria poi Delegazione, Registro dei sudditi [1860])

Liparot, Giuseppe

  • Persona

Protetto e/o nazionale: Britannico

Scatena, Giovanni

  • Persona

Protetto e/o nazionale: Regio suddito

Vavoli, Stefano

  • Persona

Protetto: Sardo

Vavuli, Stefano. Patria Genova. Ultimo domicilio: Smirne. Professione: Scrivano. Data di arrivo: gennaio 1826 (Da Stato generale de Regi Sudditi stabiliti in Alessandria d'Egitto a tutto il 31 luglio 1826, in ASDMAE, LSAE, b. 23, n. 60)

Vavuli, Stefano, di Smirne, oriundo genovese, sarto, residente in Alesandria d'Egitto (Stato dei sudditi di S. M. sarda in Egitto, 1836, in ASDMAE, LSAE, b. 23)

Vavuli, Stefano, di Scio, nato nel 1801, scrivano (Da ASTo, Consolati nazionali, Cairo, 1, Registro dei sudditi [1844])

Vavuli, Stefano, di Scio, scrivano, delle Smirne, ove andiede verso l'anno 1806. Tiene ora un molino in [Dar Massafa]. Vive da 14 anni con una copta per nome Angiolina. Morto.

Risultati da 1 a 10 di 38